Ultrasuonoterapia

 

 L'ultrasuonoterapia è una metodica che utilizza l’energia meccanica delle onde sonore ad alta frequenza, tanto da non poter essere percepite all’orecchio umano, erogate in emissione continua o pulsata. 

La penetrazione nei tessuti delle onde ultrasonore esplica un'azione di tipo meccanico che si traduce in un micromassaggio; un'azione di tipo termico derivato dalla trasformazione in calore dell'energia vibrante ed un’azione chimica l'azione chimica con modificazione del ph locale e della permeabilità delle membrane cellulari.

 

 

INDICAZIONI TERAPEUTICHE:

Come analgesico nelle forme artrosiche e periartritiche.

Per stimolare la guarigione dei tessuti interessati da processo infiammatorio.

Per facilitare il riassorbimento dell'ematoma.

Per facilitare la risoluzione dello spasmo muscolare, nelle contratture, per favorire la cicatrizzazione e per ridurre o eliminare calcificazioni periarticolari.

Per incrementare la plasticità del tessuto connettivo.

 

 

   CONTROINDICAZIONI:

  Malattie infettive

 Neoplasie

Gravidanza

Portatori di pace maker

  

                                                             Indietro