Linfodrenaggio

 

  Il Linfodrenaggio manuale o drenaggio linfatico manuale è una metodica fisiokinesiterapica rigorosa e scientificamente valicata in quanto a reale efficacia e utilità.
Fu messa a punto negli anni’30 da Emil e Astrid Vodder,fisioterapisti danesiche codificarono un vero e proprio metodo di trattamento basato su manualità dolci e ripetute da eseguire lungo il decorso delle vie linfatiche favorendo in tal modo il deflusso della linfa con un effetto disimbibente dei tessuti.
La tecnica si basa su un massaggio dolce che coniuga e alterna quattro tipi di movimento:


1) a cerchi fermi
2)  movimenti di pompaggio
3) movimenti erogatori
4) movimenti rotatori


Il massaggio di linfodrenaggio ha:
Azione antiedema
Migliora la microcircolazione
Ha un effetto antalgico
Migliora il circolo e il trofismo dei tessuti
 
 

 


INDICAZIONI TERAPEUTICHE:

riassorbimento degli edemi soprattutto a carico degli arti.
Linfedema arto superiore post mastectomia
Linfedema oflebolinfedema arti inferiori
Edemi post traumatici
Edemi post chirurgici

 

 

   CONTROINDICAZIONI:

 controindicato nei tumori maligni

nelle infiammazioni acute

nelle trombosi recenti

nell’edema cardiaco

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                             Indietro